Utilizziamo i cookie per permettervi il miglior utilizzo possibile del nostro sito web e per ottimizzare la comunicazione con voi. Teniamo conto della vostra selezione e utilizziamo esclusivamente i dati per i quali avete espresso il vostro consenso.

Questi cookie contribuiscono a rendere fruibile il nostro sito web abilitando funzioni fondamentali come la navigazione tra le pagine e l'accesso alle aree protette. Senza questi cookie il nostro sito web non può funzionare correttamente.

Questi cookie ci consentono di capire in che modo i visitatori interagiscono con il nostro sito web, raccogliendo informazioni in forma anonima. Attraverso queste informazioni possiamo migliorare continuamente la nostra offerta.

Questi cookie vengono utilizzati per seguire i visitatori sui siti web. La finalità è quella di visualizzare annunci rilevanti e interessanti per il singolo utente e quindi di maggiore utilità per gli editori e gli inserzionisti di terze parti.

Approccio avanzato - Restauro con ponte

Quando l’estrazione di un dente è seguita dall’inserimento di un ponte protesico, la preservazione della cresta con biomateriali Geistlich favorisce la conservazione del volume osseo e il raggiungimento di un’estetica ottimale dei tessuti molli al di sotto del ponte1.

 

Caso clinico: inserimento di un ponte in corrispondenza di un alveolo con parete ossea vestibolare preservat.

Geistlich Bio-Oss® Collagen e Geistlich Mucograft® Seal permettono di ottenere un efficace incremento dei tessuti molli negli alveoli post-estrattivi con una parete vestibolare preservata2.

 

Caso clinico: inserimento di un ponte in alveolo con difetto della parete ossea vestibolare trattato con Geistlich Bio-Oss® Collagen e Geistlich Bio-Gide®.

La GBR con i biomateriali Geistlich ottimizza l’estetica dei tessuti molli per ponti supportati da impianti. (dichiarazione del Prof. Buser, Svizzera)


Bibliografia:

  1. Schlee M, et al.: Eur J Oral Implantol. 2009; 2(3): 209-217.
  2. Jung RE, et al.: J Clin Periodontol. 2013; 40(1): 90-98.