Utilizziamo i cookie per permettervi il miglior utilizzo possibile del nostro sito web e per ottimizzare la comunicazione con voi. Teniamo conto della vostra selezione e utilizziamo esclusivamente i dati per i quali avete espresso il vostro consenso.

Questi cookie contribuiscono a rendere fruibile il nostro sito web abilitando funzioni fondamentali come la navigazione tra le pagine e l'accesso alle aree protette. Senza questi cookie il nostro sito web non può funzionare correttamente.

Questi cookie ci consentono di capire in che modo i visitatori interagiscono con il nostro sito web, raccogliendo informazioni in forma anonima. Attraverso queste informazioni possiamo migliorare continuamente la nostra offerta.

Questi cookie vengono utilizzati per seguire i visitatori sui siti web. La finalità è quella di visualizzare annunci rilevanti e interessanti per il singolo utente e quindi di maggiore utilità per gli editori e gli inserzionisti di terze parti.

Approccio simultaneo

Dr. Giorgio Pagni
Florence, Italy

  

“L’innovazione tecnologica che ha portato alla concezione della matrice Geistlich Fibro-Gide® fa di questa un materiale da innesto ideale per inspessire i tessuti molli peri-implantari senza modifcarne lo stato di cheratinizzazione e con alto gradimento dei nostri pazienti”.

  

Sfida clinica

Inspessimento dei tessuti molli contestualmente all’inserimento implantare.

Scopo / Approccio

In una sede che presentava adeguati volumi ossei ma tessuti molli sottili, la concavità vestibolare è stata trattata contestualmente all’inserimento implantare mediante innesto di una matrice Fibro-Gide®, riducendo al minimo l’invasività dell’intervento.

Conclusioni

L’utilizzo della matrice xenogenica permette di inspessire in maniera predicibile i tessuti molli peri-implantari senza modifcarne le caratteristiche fenotipiche. L’intervento è considerato dai pazienti minimamente invasivo. I risultati ottenuti sembrano essere stabili nel periodo di osservazione.