Aumento di tessuto cheratinizzato

Dr. Adrian Guerrero
Malaga, Spain

  

Sfida clinica

Guadagno di tessuto cheratinizzato attorno ai denti.

Scopo / Approccio

Guadagno di tessuto cheratinizzato nella regione anteriore-inferiore.

Conclusioni

In alcuni casi l’assenza di gengiva aderente è associata a fastidio durante lo spazzolamento, infammazione gengivale persistente e tensione muscolare. In questo caso Geistlich Mucograft® è stata usata con l’obiettivo di guadagnare tessuto cheratinizzato nel lato vestibolare dei due incisivi centrali inferiori, evitando di prelevare un innesto di gengiva libera dal palato. Il risultato finale, 6 mesi dopo l’intervento, mostra una bella fascia di tessuto cheratinizzato con una buona corrispondenza di colore e consistenza. Il risultato della procedura soddisfa le aspettative del paziente in quanto lo spazzolamento ora può essere eseguito adeguatamente senza nessuna sensazione di fastidio. In questa fase non si è tentato di coprire le radici esposte; tuttavia la situazione clinica attuale è favorevole per un secondo intervento di copertura radicolare.