Rigenerazione parodontale

La malattia parodontale è caratterizzata dal deterioramento del tessuto parodontale. Se il trattamento non chirurgico di fase 1, che consiste in educazione del paziente, controllo della placca, scaling e levigatura radicolare, non dà risultati positivi, si rendono necessarie soluzioni chirurgiche.

L'impiego di biomateriali per la rigenerazione tissutale guidata (GTR) è più efficace della sola pulizia a lembo aperto nella risoluzione di difetti parodontali1. La procedura GTR prevede il riempimento del difetto con il sostituto osseo naturale Geistlich Bio-Oss® (Collagen) e la sua copertura con la membrana in collagene Geistlich Bio-Gide® (Perio).

Il sostituto osseo naturale deve:

  • Riempire il difetto osseo e ridurre la profondità di tasca
  • Generare un aumento dei livelli di attacco clinico
  • Favorire la rigenerazione e la preservazione dell'osso e del legamento parodontale del paziente

La membrana barriera in collagene deve:

  • Stabilizzare l'innesto osseo
  • Impedire la crescita di cellule epiteliali nell'innesto
  • Consentire alle cellule dell'osso alveolare di ripopolare il difetto

 

Maggiore guadagno di attacco con Geistlich Bio-Oss® e Geistlich Bio-Gide® Perio

L'uso del materiale osseo sostitutivo Geistlich associato alla membrana in collagene nativo Geistlich Bio-Gide® Perio produce risultati significativamente migliori rispetto alla sola pulizia a lembo aperto. I dati a cinque anni indicano un aumento dei guadagni di livello di attacco clinico e una maggiore riduzione della profondità di tasca1.


Bibliografia:

  1. Sculean A, et al.: J Clin Periodontol 2007; 34(1): 72-77.