Difetto esclusivamente cosmetico

Il volume osseo presente consente l’inserimento dell’impianto in modo protesicamente guidato e non è indispensabile aumentarne lo spessore.

Quest’ultimo infatti è sufficiente a garantire il mantenimento dell’impianto a lungo termine. In presenza di un difetto di tipo cosmetico, questo può essere corretto anche solo ricorrendo ad aumento di spessore dei tessuti molli, mediante un innesto di tessuto connettivo.