Utilizziamo i cookie per permettervi il miglior utilizzo possibile del nostro sito web e per ottimizzare la comunicazione con voi. Teniamo conto della vostra selezione e utilizziamo esclusivamente i dati per i quali avete espresso il vostro consenso.

Questi cookie contribuiscono a rendere fruibile il nostro sito web abilitando funzioni fondamentali come la navigazione tra le pagine e l'accesso alle aree protette. Senza questi cookie il nostro sito web non può funzionare correttamente.

Questi cookie ci consentono di capire in che modo i visitatori interagiscono con il nostro sito web, raccogliendo informazioni in forma anonima. Attraverso queste informazioni possiamo migliorare continuamente la nostra offerta.

Questi cookie vengono utilizzati per seguire i visitatori sui siti web. La finalità è quella di visualizzare annunci rilevanti e interessanti per il singolo utente e quindi di maggiore utilità per gli editori e gli inserzionisti di terze parti.

Strumenti per la raccolta di osso

Il successo rigenerativo inizia con un concetto di trattamento scientificamente dimostrato

L'applicazione di biomateriali Geistlich, combinati con un innesto di osso autologo, ottimizza il potenziale osteoinduttivo dell'innesto e la capacità osteconduttiva di Geistlich Bio-Oss®.2,3,4 L'uso di una miscela 1:1 di particolato osseo, prelevato localmente, e Geistlich Bio-Oss®, protetti dalla membrana Geistlich Bio-Gide®, può contribuire a ridurre significativamente la quota di riassorbimento osseo.1,3,5


 

Risultati clinici predicibili

Geistlich Bio-Oss® e Geistlich Bio-Gide® sono la soluzione ideale per le procedure in cui si utilizza anche l'osso autologo. Geistlich Bio-Oss® fornisce un'impalcatura stabile per la formazione ossea per mantenere il volume a lungo termine, mentre Geistlich Bio-Gide®  assicura la corretta progressione della crescita ossea senza interferenze da parte dei tessuti molli.

 

Bibliografia:

  1. Urban IA, et al.: Int J Periodontics Restorative Dent. 2013; 33(3): 299-307.
  2. Buser D, et al.: J Periodontol. 2013; 84(11): 1517-1527.
  3. Galindo-Moreno P, et al.: Clin Oral Implants Res. 2014; 25(3): 366-371.
  4. Jensen SS, et al.: J Periodontol. 2014; 85(11):1549-1556.
  5. de Vicente JC, et al.: Clin Oral Implants Res. 2010; 21(4):430-438.